L’ozono nella terapia parodontale

da oggi nel nostro Centro Odontoiatrico Roma lo usiamo per il trattamento delle tasche gengivali,e parodontali e la chirurgia in genere. Inoltre utilizziamo la ozono terapia per le pericoroniti (infiammazioni della mucosa al di sopra del dente del giudizio).Per tutta la chirurgia odontoiatrica ma anche per le carie e le cure canalari. Ma soprattutto per la PARODONTOLOGIA (piorrea espulsiva) per la GENGIVITE (anche nelle sua variante ulcero/necrotica).

Molecola di ozono

odontoiatria e ozono terapia

Che cos’è l’ozono?

L’ozono (O3) è composto a tre atomi di ossigeno. Due atomi di ossigeno formano la molecola base, mentre il terzo atomo di ossigeno può staccarsi dalla molecola di ozono ed interagire con le molecole di altre sostanze. Oltre ad essere presente nell’atmosfera terrestre, l’ozono, grazie al suo elevato potere ossidante, è utilizzato come agente sbiancante. E’ inoltre disinfettante e si usa nella potabilizzazione dell’acqua. Questa particolare struttura chimica spiega la reattività della molecola ed il suo comportamento a livello biologico.
L’ozono, insieme a forme reattive dell’ossigeno viene prodotto naturalmente dai globuli bianchi e da altri sistemi biologici come mezzo per distruggere corpi estranei.

ozono terapia

odontoiatria e ozono terapia

Perche usare l’ozono?

L’ozono è una forma particolare dell’ossigeno che usiamo soprattutto per la sua importante capacità disinfettante. In grande quantità, l’ozono è dannoso per l’organismo umano ma, se lo adoperiamo a giuste dosi, risulta benefico per la salute e ci consente un uso terapeutico per moltissime patologie.

ozono terapia

cura parodontopatia con ozono

I potenziali benefici dell’ozonoterapia sono:

Azione fungicida, azione antibatterica ed inattivazione virale.
Favorisce il rilascio e l’utilizzo dell’ossigeno corporeo.
Provoca il rilascio di fattori di crescita che stimolano la rigenerazione osteoarticolare (adiuvante nel trattamento di ernia discale, reumatismo articolare ecc.).
Analgesica – antinfiammatoria.
L’ozonoterapia è stata proposta per il trattamento di varie malattie, tra cui sclerosi multipla, artrite, malattie cardiache, morbo di Alzheimer, cistite interstiziale, epatite cronica, herpes, diabete, degenerazione maculare, cancro, AIDS e malattia di Lyme ecc.

Dr. Trinchieri Stefano