Esalta le tue caratteristiche naturali

Che cosa s’intente per filler orofacciale? E’ una infiltrazione di acido ialuronico nel derma del viso e delle labbra.

Ma che cos’è l’acido ialuronico?

L’acido ialuronico è un componente fondamentale del derma. Grazie alle sue proprietà conferisce alla pelle le classiche caratteristiche di elasticità e morbidezza. Stimola la formazione di collagene e tessuto connettivo. La sua concentrazione all’interno del tessuto connettivo cutaneo tende tuttavia a diminuire con l’avanzare dell’età.
Se da un lato questo costante e considerevole decremento è tra i principali responsabili dell’invecchiamento cutaneo dall’altro l’iniezione di acido ialuronico consente di riattivare le pelli mature stimolando la funzionalità cellulare e donando alla pelle la compattezza e la lucidità perduta.
In particolare il trattamento a base di collagene ed acido ialuronico costituisce la base dei cosiddetti filler, trattamenti utilizzati per colmare e spianare le rughe del viso.

I filler (o “riempitivi”) attualmente piu’ utilizzati e che garantiscono la maggiore sicurezza sono a base di acido ialuronico. I filler a base di acido ialuronico sono completamente riassorbibili

derma giovane e maturo

cute invecchiata con rughe

derma invecchiato

cute con ac.ialuronico ringiovanita

derma fisiologico
filler labbra

Come viene utilizzato l’acido ialuronico?

L’acido ialuronico utilizzato in medicina estetica è il frutto di complesse sintesi di laboratorio ottenute con l’ausilio di biotecnologie. L’ac. ialuronico usato in medicina estetica è un gel sterile, viscoelastico, incolore e trasparente composto da molecole incrociate di ialuronato. La migliore qualità e la durata dei tempi di riassorbimento dell’ac. ialuronico dipendono dalla quantità di molecole di ialuronato e dai legami intermolecolari presenti in 1 ml di prodotto.Comunque si può dire che la durata di un filler di ac. Ialuronico duri da 8 a 12 mesi.

PER QUALI DIFETTI ESTETICI VIENE UTILIZZATO L’ACIDO IALURONICO?

L’’acido ialuronico è un disaccaride presente in tutti i tessuti connettivi umani, compresa la cute. Questa molecola è essenziale per la formazione della matrice di collagene e di fibre elastiche e per il mantenimento dell’idratazione cutanea. Le alterazioni dell’acido ialuronico presente nella pelle contribuiscono, nel tempo, all’invecchiamento cutaneo. La sua quantità e produzione è massima intorno ai 20 anni. Dai 35 anni in su, diminuisce progressivamente.

Perchè e quando farlo?

Le infiltrazioni a base di acido ialuronico sono indicate per la correzione di: Labbra: pienezza e turgore e bordo vermiglio. Volume e contorno delle labbra. Pieghe (es. quelle nasolabiali).Rughe sopralabiali(codice a barra). Rimodellamento del contorno del viso (es. guance e mento). Rughe (es. glabellari e commessure orali). Rughe perioculari (“zampe di gallina”). Esiti cicatriziali post-acneici. Esiti cicatriziali post-traumatici. Inestetismi dei tessuti molli. Rimodellamento del seno e del corpo. Esiti di rinoplastica.

e dopo il filler?

Nelle prime 24-48 ore dopo il trattamento a base di acido ialuronico può apparire un lieve rossore e la zona trattata potrebbe risultare leggermente più gonfia rispetto al risultato che si vuole ottenere.
Raramente si può verificare un piccolo livido nella zona di iniezione. Dopo qualche ora è comunque possibile coprire la zona che è stata trattata con del trucco o del rossetto

dove si possono fare i filler nel volto

Filler naso genieno (delle guance e delle rughe laterali del naso)

Profilo e volume labbra prima e dopo

Si può anche cambiare il profilo aumentando i volumi labiali così:

Si possono togliere le occhiaie

filler rughe occhi o zampe di gallina

Oppure migliorare l'estetica aumentando i volumi labiali